Promise To You Girl

Molte canzoni del Macca nascono da diverse idee poi unite tra loro. Per questo, la sua lunga carriera è costellata da tante belle e bellissime medley. Ma questa non è una caratteristica ad appannaggio solo delle medley esplicitamente tali.

Alcune canzoni del Macca sembrano nascondere al loro interno più di un motivo, pur senza che ciò venga esplicitato nel titolo del brano. Ne è un esempio I Want You To Fly, ma anche Promise To You Girl che inizia con un vincente attacco al pianoforte e prosegue, dopo una brusca sterzata, verso un rock in cui il pianoforte continua ad essere il protagonista.

In his own words:

It’s really two little songs put together and then when we came to do it in the studio it was multi-layered because it was just me so I think I started off with the piano and then put a bass on it, put a bit of drums on it and then Nigel started encouraging me to play some guitar licks and things so that was quite complicated, all a lot of little bits, but I think it sounds like a band in the end, you know.

Paul McCartney

“Si tratta davvero di due piccole canzoni unite insieme e quando poi siamo entrati in studio per registrare è diventato un multistrato perché c’ero solo io ma penso di aver iniziato con il piano e poi ci ho aggiunto il basso, un po’ di batteria e poi Nigel ha iniziato a incoraggiarmi a suonare alcuni fraseggi di chitarra e cose del genere, quindi è stato piuttosto complicato, tanti parti di piccoli pezzi, ma penso che alla fine suoni come una band”.

Insieme a Fine Line (“there is a long way between chaos and creation”), Promise To You Girl contribuisce a chiarire il titolo dell’album:

Looking through the backyard of my life

Time to sweep the fallen leaves away

Promise To You Girl

Qui al piano, chitarra elettrica, basso, batteria, Moog, shaker, tamburello e triangolo.

Mamunia

Source:
– https://www.the-paulmccartney-project.com/song/promise-to-you-girl/?fbclid=IwAR0lP2yG13-veZuoTGL5za2T2WHb-AOAaJn8bBlwiVmOolLAlfscE5-SXkg

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...