Sweetest Little Show

Molte delle canzoni su Pipes of Peace provengono dalle sessions di Tug of War, ecco anche perché molti dei musicisti coinvolti sono gli stessi.

Stessa è anche la produzione di George Martin:

Way back when we started Tug Of War, my thoughts to Paul were, ‘Let’s make a slightly harder, a more funky album than perhaps you have done in the past’… In fact, the Pipes Of Peace album became more what we were looking for in Tug Of War.

George Martin

“Molto tempo fa, quando abbiamo iniziato a lavorare su Tug Of War, i miei suggerimenti a Paul erano: ‘Facciamo un album un po’ più difficile, più funky di quello che forse hai fatto in passato ‘… In effetti, l’album Pipes Of Peace è diventato di più ciò che stavamo cercando in Tug Of War “.

Le altre canzoni, tra cui anche la title track, furono invece registrate in seguito nella fattoria del Macca nel Sussex, con Ringo alla batteria su So Bad e Average Person. Proprio a causa di Pipes of Peace la pubblicazione dell’album slittò prima da Febbraio ad Aprile, poi addirittura a Ottobre. E fu una gran fortuna, perché il video combinato al singolo, fecero di Pipes of Peace l’ultimo numero 1 in UK del Macca solista.

Una delle canzoni provenienti dalle sessions di Tug of War è Sweetest Little Show: anche in questo caso, si tratta di una canzone nata da una jam session e inizialmente parte di una struttura melodica che prevedeva altri due movimenti, poi scartati.

L’aggiunta del “guitar show” e dell’applauso successivo danno il titolo al brano. In his own words:

I fancied playing a bit of guitar — so I played a little bit of acoustic in the middle of it, and that got a little bit of applause and that became the Little Show. So it became its own little thing. I quite like that track, it’s just a soft little track.

Paul McCartney

“Mi stavo dilettando a suonare un po’ di chitarra, quindi ho suonato un po’ di acustica nel mezzo, e ha scatenato qualche applauso spontaneo ed è quello che è poi diventato il Little Show. Quindi è diventata una piccola cosa. Mi piace molto quella traccia, è solo una piccola canzone soft”.

A soft little track alla chitarra acustica, basso, nacchere, chitarra elettrica, batteria e synthesizer: tutto nelle sue mani. Una cosa da nulla con un bellissimo giro di basso, un piccolo esercizio di stile che dura meno di 3 minuti… but if they treat you like a lover, they’ve got the sweetest little show in town!

Mamunia

Source:
– Club Sandwich N° 31, 1983

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...